La Festa di Sant'Anna 2019 | Romantica Resort & Spa
ItalianoEnglishDeutschРусский

La Festa di Sant'Anna 2019

Ischia

La Festa di Sant'Anna 2019

La 87° edizione della Festa di Sant'Anna di Ischia avrà un'ospite d'eccezione: Giancarlo Giannini
Sarà infatti, sua la voce narrante dello spettacolo della sfilata dei carri allegorici e di tutta la serata del 26 Luglio 2019.
Scopriamo insieme l'origine della Festa e il programma del 2019

Foto: Tommaso Monti da La Repubblica 

La storia 

Precisamente 87 anni fa, nel 1932, un gruppetto di amici decise di dare vita a un evento che oggi è la Festa di Sant'Anna, ormai famosa in tutto il mondo.
Alcuni degli abitanti del Borgo di Ischia Ponte, negli anni precedenti al 1932, notarono che il 26 luglio molte barche si radunavano in prossimità del castello Aragonese per recitare il rosario davanti alla chiesetta di Sant'Anna. 
Il rito religioso veniva inoltre accompagnato da una luculliana cena "a mare" tutta ischitana a base di coniglio e ricette tradizionali locali.

Così, a quel gruppetto di audaci ischitani venne la brillante idea di creare una festa in onore di questa usanza...la festa di Sant'Anna. 
La festa doveva essere l'occasione per celebrare la santa, protettrice delle partorienti, e unire il ritro religioso a quello allegorico celebrando anche 
le barche che venivano ornate per la festa. Inoltre da lì a poco arricchirono la festa con uno spettacolo di luci (all'epoca fatto con le sole lampade) sulle colline di Campagnano e Soronzano. Oggi le lampade sono state sostituite dai fuochi d'artificio e l'incendio del castello. 

foto: Enzo Rando per Ischia.it

In cosa consiste 

Dal 1932 molte cose sono cambiate ma la festa di Sant'Anna riesce ancora a conservare il suo spirito autentico, unione di storia, tradizione e folklore, che la rende davvero unica nel suo genere.
Nello specifico le barche addobbate per l'occasione sono stata nel tempo sostituite da una gara di Carri allegorici che sull'acqua sfilano gareggiando fra di loro per vincere il prestigioso primo premio.
I carri nello sfilare raccontano delle storie in base al tema deciso dell'edizione. Alla sfilata partecipano carri di associazioni e proloco dell'isola d'ischia.
La festa religiosa e la sfilata dei carri con l'intera celebrazione si svolgerà il giorno 26 luglio a partire dalle 21.00 nella Baia di Cartaromana ma i festeggiamenti dureranno circa una settimana. Vi consigliamo di consultare il programma di seguito.
La voce narrante di Giancarlo Giannini racconterà la sfilata delle barche allegoriche al cui termine ci sarà lo spettacolo dei fuochi d'artificio e lo spettacolare Incendio del Castello.

Foto: Enzo Rando per La Repubblica

L'ordine di sfilata delle barche allegoriche sarà il seguente:

  1. So' Vivo
  2. Oceano e Teti
  3. L'Arca dei ricordi
  4. La leggenda di Nitrodi 
  5. Dall'oscurità alla luce della salvezza

Voce narrante: Giancarlo Giannini
Presentato da: Anna Trieste e Claudio Iacono
Musiche: Carlo Faiello e la sua ensemble
Disegno Luci: Davide Scognamiglio

Il Programma dei festeggiamenti
Quest'anno i festeggiamenti dureranno una settimana dal 21 al 27 luglio, vi invitiamo a consultare il programma delle attività. 
Di seguito vi proponiamo una sitesi dello stesso:

  • Lunedì 22 luglio 2019 ore 18 presso il piazzale delle Alghe “Le Fiabe dell’Acqua”, un percorso di sperimentazione artistica per bambini
  • Lunedì 22 luglio 2019 ore 21.30 presso piazzale delle Alghe Marianna Corrado e Antonello Cascone in concerto “Chi tene ‘o mare”.
  • Martedì 23 luglio 2019 ore 10 presso baia di Cartaromana “Nuota con l’Ischia Marine Club”. Sport protagonista anche di ArrampiCAI a Sant’Anna: e poi dalle 18 al tramonto tutti i pomeriggi ci sarà una parete di arrampicata itinerante
  • Martedì 23 luglio 2019 ore 18 presso il piazzale delle Alghe “Le Fiabe dell’Acqua”, un percorso di sperimentazione artistica per bambini
  • Martedì 23 luglio 2019 ore visita guidata alla Torre di Sant’Anna (18.15, 2h), (info e prenotazioni 3317229135)
  • Martedì 23 luglio 2019 ore 21,30 presso piazzale delle Alghe “Serenata Napoletana” di Pietro Quirino e quartetto Calace.
  • Mercoledì 24 luglio 2019 ore 9.30 presso Pontile della “Corteglia” Giochi Acquatici.
  • Mercoledì 24 luglio 2019 ore visita guidata alla Torre di Sant’Anna (18.15, 2h), (info e prenotazioni 3317229135)
  • Mercoledì 24 luglio 2019 ore 21,30 presso piazzale delle Alghe – concerto della Nuova Officina Popolare, di musica etno-popolare
  • Giovedì 25 luglio 2019 la processione della partorienti E’ uno dei momenti più belli ed è la Processione via mare delle partorienti verso la Chiesetta di Sant’Anna che partirà alle 19.00 del con partenza dal pontile della Corteglia. Alle 19.30 la Santa Messa celebrata dal vescovo di Ischia.
  • Giovedì 25 luglio 2019  a partire dalle 16:30 “Operazione Sant’Anna” ci saranno laboratori di Educazione Ambientale itineranti fra il Borgo di Celsa ed i luoghi dei festeggiamenti.
  • Venerdì 26 luglio 2019 ore 21.00  presso Baia di Cartaromana La sfilata delle barche allegoriche tanti ospiti tra cui Giancarlo Giannini con belle luci e musiche di Carlo Faiello.
  • Sabato 27 luglio 2019, pulizia delle scogliere e dei fondali a cura dell’AMP Regno di Nettuno

Articoli correlati

La Repubblica articolo di Pasquale Raicaldo 

Napoli Da Vivere

La Gazzetta dello Spettacolo 

Grande Napoli

Contattaci

Prenota al miglior prezzo